Logica per l'Informatica

Docente: Dott. Claudio Sacerdoti Coen

Informazioni generali:

L'orario di ricevimento e gli avvisi agli studenti sono pubblicati sul sito istituzionale del docente.

Regolamento del corso:

Il corso prevede delle attività da svolgersi in laboratorio utilizzando il dimostratore interattivo di teoremi Matita. Lo studente ha a disposizione due ore per svolgere in laboratorio gli esercizi assegnati loro. Al termine delle due ore avviene la consegna con relativa valutazione. Successivamente lo studente ha a disposizione una settimana per completare o correggere gli esercizi svolti per migliorare il punteggio ottenuto.

I punteggi conseguiti nelle prove di laboratorio concorrono al voto finale. Gli studenti che non prendono parte all'attività in laboratorio debbono sostenere un orale integrativo obbligatorio.

Oltre all'attività in laboratorio e all'eventuale orale integrativo, per superare la parte di Linguaggi è inoltre necessario superare un esame scritto. Non è possibile utilizzare appunti durante l'esame scritto. L'esame scritto comprende sia domande di teoria (enunciare definizioni, teoremi, dimostrare semplici teoremi, dimostrare teoremi importanti del corso quali correttezza, completezza e compattezza) che richieste di svolgimento di esercizi non meccanici (p.e. costruire alberi di derivazione, mostrare modelli o contromodelli per formule, sintetizzare forme normali dalle tabelle di verità).

Esami:

Sono previsti i sei appelli canonici (3 a giu-lug, 1 a set-ott, 2 a gen-feb). Per le iscrizioni e le date degli appelli fare riferimento a almaesami.

Coloro che non hanno seguito (con successo) le prove di laboratorio e che quindi debbono presentarsi all'orale, così come coloro che vogliono sostenere l'orale per cambiare il voto, debbono concordare con il docente una data per l'orale.

Nel caso non si sostenga l'orale, il voto finale è ottenuto sommando al punteggio dello scritto, che deve essere già sufficiente, il bonus per il laboratorio. Nel caso di scritti lievemente insufficienti, il docente potrà proporre allo studente di verbalizzare un 18 rinunciando al bonus di laboratorio.

Nel caso invece lo studente sostenga l'orale, il voto finale verrà determinato dall'esito di questo.

È possibile ritirarsi da un esame in qualunque momento prima che inizi la correzione. È anche possibile rinunciare a un voto sufficiente per ridare l'esame in un secondo momento, perdendo il voto conseguito in precedenza.

Gli esami non superati verranno registrati come "respinto" sul libretto. In caso di ritiro, invece, essi non entreranno in carriera.

Attività in laboratorio:

Vengono svolte delle esercitazioni usando il software Matita versione 0.5.9 (che non è l'ultima versione ma è scaricabile dalla pagina di Matita).

Chi volesse esercitarsi con Matita da casa può:

  1. Connettersi remotamente alle macchine del laboratorio tramite ssh da una macchina Linux o dopo aver installato un X server. Esistono implementazioni di entrambi i software sia per ambiente Windows che Mac.
  2. Lanciare Matita dentro a una macchina virtuale configurata con l'immagine delle macchine usate in laboratorio.

Testo delle esercitazioni:

Lucidi:

I lucidi sono liberamente scaricabili. Ma evitate di abusare delle stampanti del dipartimento. Seguendo il link trovate anche alcune dispense e libri di testo con cui potete integrare il libro ufficiale del corso, gli appunti presi a lezione e i lucidi messi a disposizione.

I lucidi degli scorsi anni sono disponibili. Tuttavia è possibile che i nuovi lucidi siano anche molto diversi da quelli degli anni precedenti.

Compiti dati agli esami di linguaggi:

Il compito logica2016-2017.pdf mostra la tipologia di esercizi dati agli esami nell'anno accademico 2016-2017, con relativi pesi.

Compiti del Dott. Sacerdoti Coen.

Compiti dati agli esami di logica negli anni precedenti:

Compiti del Prof. Asperti.

Eserciziario del Dott. Dal Lago.

Compiti del Prof. Martini. Quelli il cui nome termina con "sol" sono risolti.